Ultima modifica: 25 Aprile 2021

25 aprile

Il venticinque aprile è festa nelle piazze è festa di bambini donne uomini e ragazze. (…) di Carlo Marconi

Il venticinque aprile è festa nelle piazze
è festa di bambini donne uomini e ragazze
Il venticinque aprile sono bandiere al vento
il fumo che svapora lento dal cannone spento

Il venticinque aprile è titolo e canzone
sospiro di sollievo, soffio di liberazione
Il venticinque aprile è squarcio dentro al muro
è pietra di un passato che profuma di futuro

Il venticinque aprile è suono di campane
pensieri lievi in volo tra le nuvole lontane
Il venticinque aprile, bizzarro sogno matto
è pace nelle case, desiderio di riscatto

Il venticinque aprile è fede nel domani
è l’operoso ingegno della mente e delle mani
Il venticinque aprile è buona volontà
è fare resistenza e poi gridare “libertà”.

Carlo Marconi




Link vai su