Ultima modifica: 13 Aprile 2021
Istituto comprensivo statale Copernico > Sei in una poesia al giorno > Hai mai provato a guardare il cielo

Hai mai provato a guardare il cielo

Hai mai provato A guardare il cielo A stenderti su un prato accarezzare un fiore a seguire con lo sguardo cime, foglie, aurore che spuntano di nuovo tra l’azzurro e il sole. (…) di Sandrino Aquilani

Hai mai provato
A guardare il cielo
A stenderti su un prato
accarezzare un fiore
a seguire con lo sguardo
cime, foglie, aurore
che spuntano di nuovo tra l’azzurro e il sole. 

Hai mai provato
A guardare il mare
Come tu fossi un pescatore,
silenzioso sulla riva,
A seguire con lo sguardo
una scia che traccia rosso l’orizzonte
Scoprire che unisce l’oriente e l’occidente.

Hai mai provato
a scegliere una via
come tu fossi un viaggiatore,
lasciarti trasportare dall’istinto
andare in giro per il mondo
tra mari, monti, pianure, deserti
imbrigliare muto o guidare un sentimento.

Hai mai provato
A costruire un sogno
Come tu fossi un costruttore,
soltanto con l’aiuto del tuo cuore,
Senza avere per le mani una città
Un progetto, un permesso, una licenza,
grattacieli e grandi i spazi di speranza.

Hai mai provato
A guardare il cielo,
a lasciarti guidare da una stella
a far della tua vita un sogno
lasciare ogni cosa che si avveri
come nella favola più bella.

Sandrino Aquilani
da C’è tanta poesia – poesie, Book Sprint Edizioni




Link vai su