Ultima modifica: 30 Novembre 2020

Quando i bambini

Quando i bambini imparano il gioco del mondo lo fanno con grande serietà (…) di Gianluigi Gherzi

Ascolta la poesia letta dal Gianluigi Gherzi


Fonte: Incontro presso la libreria Binaria di Torino, 18 novembre 2020

Leggi la poesia

Quando i bambini imparano il gioco del mondo
lo fanno con grande serietà
con assoluta concentrazione,
quando cantano una canzone
è perché la amano
e sanno tutte le parole a memoria,
quando dormono con un orso,
sanno che è impossibile dimenticarlo
e decidere una notte di dormire da soli
quando ballano nella musica alta
il corpo trema e ride tutto
e non hanno mai paura di fare troppo,
quando si buttano da uno scoglio
sono un puntino piccolo 
ma riemergono in un allegria di schiuma,
quando apparecchiano la tavola
sono camerieri serissimi e coscienziosi,
quando misurano una roccia
dicono che è alta tre nonni,
quando devono lasciare una serata
sembra che gli strappino via
un pezzo di vita,
i bambini sono l’uomo
prima della misura,
del giudizio, del controllo,
pallina che rimbalza. 

Gianluigi Gherzi
da Ti aspetto nella mia casa a disordinare, AnimaMundi Edizioni




Link vai su